Segnalata

Segnalata

Flavia Franceschini

“Tanto più splende quant'è più offesa” (Leda)

2014. Seta pura, stoffa, carta velina, gessi, plexiglass, legno

Motivazione

E’ da un verso di Michelangelo che prende titolo la sapiente composizione plastica, quasi un’installazione polimaterica, della scultrice Flavia Franceschini. Un sapiente uso della luce che si fa materia e le trasparenze del plexiglass colgono pienamente la profonda liricità del doppio profilo del disegno di Casa Buonarroti a cui l’artista allude.

Letto 272 volte